Il focus sulla velocità azien

La Velocità Aziendale

Dopo anni di esperienza nella consulenza aziendale abbiamo identificato le organizzazioni in 3  tipologie:

  • Le aziende passive
  • Le aziende statiche
  • Le aziende dinamiche

Per aziende passive si intendono quelle organizzazioni che sono sempre a  rincorrere la auditconformità legislativa quindi dove non vi è mai la possibilità di analisi dei dati, e  dove molto spesso non sono presenti figure interne o contratti di collaborazione esterna continuativi per poter dar luogo ad una prevenzione delle criticità quindi con gravose, legali ed economiche,  risoluzioni delle possibili ma molto probabili non conformità non adeguatamente monitorate.

Le aziende statiche invece sono quelle dove vengono si analizzati e  monitorati i rischi , con figure interne od esterne competenti, e dove sicuramente la conformità legislativa viene assolta, ma dove non vengono fissati degli obbiettivi da monitorare per poter analizzare dati nell’ottica del miglioramento, in pratica viene assolto ‘il compitino’.

Le ultime, ed è così che lavoriamo noi di Sistemi & Consulenze in team con i nostri clienti, sono le organizzazioni dinamiche, ovvero quelle dove dopo aver effettuato un’approfondita analisi dei rischi oltre che fissarne e monitorarne i limiti,conformità legislativa,  sono stati identificati dei valori ulteriori, quelli operativi e  di attenzione, così da poter avere dei dati relativi ai trend ed avere la possibilità di intervento, a  prevenzione delle possibili non conformità.

Per esempio limiti che possono riferirsi a trattamenti termici effettuati ma che si avvicinano a  temperature/tempo troppo al limite minimo, e così dall’analisi dei trend e  delle cause, identificare una possibile esigenza di manutenzione straordinaria o il malfunzionamento di un’attrezzatura, oppure una soglia che si avvicina molto spesso al limite per quanto riguarda la lotta agli infestanti in determinati periodi dell’ anno, che denota una richiesta di interventi ulteriori o di revisione del piano, e  così via ..ecc ecc.

Si potrebbe pensare che tutto ciò sia un lavoro inutile, ma è l’unico modo per poter avere sotto controllo le possibile criticità e  prevenirle, quindi il rispetto dei requisiti dei clienti.

Fonte: Sistemi & Consulenze

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...